Loretta Bernardini

luglio 15, 2015 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.       PROFILO DELL’ARTISTA LORETTA BERNARDINI Vulcanica, eclettica, estrosa e innamorata della natura che riproduce con maestria non studiata, seguendo l’istinto di una donna che ha fatto della spontaneità il suo personale vessillo. In due parole: Loretta Bernardini. Artista colvalenzese amante del colore in tutte le sue sfaccettature e della libertà di espressione, sembra un fiume in piena in procinto di straripare, quasi il suo corpo non riuscisse a contenere il desiderio di trasferire sugli oggetti il bisogno e la voglia di creare. Parlando con lei si raggiunge presto la convinzione che l’arte rappresenti un balsamo in grado di curare le ferite dell’anima. “Quando manifestai per la prima volta questa passione - racconta — ero solo una bambina. Ciondolavo dietro al mio adorato nonno Armando, un saggio d’altri tempi ai cui insegnamenti ancora mi ispiro e mi dilettavo a disegnare sui muri con il carbone. In prima media produssi la mia prima opera, dipingendo su una balla di patate, gettando già le basi per la mia futura specialità: l’arte del riciclo”. Il suo […]

Kujtim Baci

luglio 15, 2015 by Arteinumbria in 0 comments
Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.       Gli acquarelli di KUJTIM BACI L'artista si è stabilito da molti anni ormai in Italia, a Firenze e in Umbria; nella medievale Monteleone d'Orvieto, attualmente lavora e vive con la famiglia. Nel suo paese ha ultimato gli studi presso la Scuola Agraria, e l'attenzione sentimentale verso la natura, il paesaggio trasformato dalle geometrie dell'uomo, costituiscono quel filo mai spezzato con l'ambiente prediletto, ispiratore dei suoi acquarelli pervasi di luce, dove il paesaggio toscano ed umbro sono manifestazione di una continuità tematica. ln tali bozzetti idilliaci egli coglie il lavoro dell'uomo nel contesto agreste: ecco allora le balle di fieno, gli animali al pascolo, i casolari solitari nei vasti campi assolati, suggerendoci una presenza umana armonizzata con la natura, obliata dei ritmi e rumori della città. Piccolo universo bucolico, il 'paesaggio ridisegnato senza forzature dall'uomo ci si propone quale valore concreto e possibile in un'esistenza alternativa al monocromo affresco urbano: una scelta, quindi, esistenziale, di cui il gioiello costituito dal paesaggio tosco-umbro si fa qui contemplazione di un rasserenante modello di vita. Il tocco […]

Alla Serioskina

maggio 15, 2015 by Arteinumbria in 0 comments
Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.       testo

Philip Needham

dicembre 03, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Opere di Philip Needham Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.       Philip NeedhamPhilip Needham, nato in Inghilterra nel 1951, risiede nel comune di Monte Santa Maria Tiberina dal 2002. Ha studiato fisica all’università di Cardiff in Galles. Dopo la laurea ha proseguito un programma di ricerca e dottorato. Dopo l'università ha lavorato come insegnante, sopratutto a Londra, alla Westminster School. Ha cominciato la sua carriera come insegnante di fisica e matematica, per passare poi alla tecnologia, ed infine al teatro. Come regista si è concentrato sull’opera di Shakespeare e sul melodramma. Negli ultimi anni a Westminster ha sovrinteso lo svilupo di un teatro per la scuola; il quale è stato inaugurato nel 2001 con un programma dell' opera lirica: Dido e Aeneas di Purcell e Curlew River di Britten. Dopo il suo trasferimento in Umbria ha ripreso ilsuo interesse per la pittura. Il suo genere eclettico varia dallo stile figurativo a quello astratto. Nel mondo della scienza le sue interesse maggiore sono particelle sub-atomico, il molto piccolo e cosmologia, il troppo vasto, tra questi due estremi sono evidenti […]

Elvira Lionetti

novembre 13, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.       Elvira LionettiBIOGRAFIA Elvira Lionetti nasce a Perugia nel 1988. Fin da piccola manifesta spiccata attitudine pittorica crescendo in una famiglia molto sensibile al mondo dell’arte, in particolare modo ispirata dagli zii Aldo ed Elio Malena noti pittori, scultori e galleristi di fama internazionale. Sin dall’età scolare partecipa e vince numerosi concorsi di pittura e seguendo la sua vocazione artistica focalizza i suoi studi in questo campo. Consegue nel 2007 il diploma di maestra d’Arte presso l’istituto Statale d’Arte B.di Betto Perugia e nel 2013 la laurea specialistica presso l’accademia d’Arte P. Vannucci di Perugia in Pittura e Arte scenica. Ha partecipato e partecipa a numerose mostre collettive ed eventi artistici in Italia e all’estero conseguendo prestigiosi riconoscimenti. A completamento della sua preparazione accademica ha frequentato lungamente lo studio del Maestro F. Venanti e M. Giacchetti, raffinando le sue opere pur manifestando un intenso contenuto personale. CRITICA      Ammirando le sue opere , ci appare la sua dualità, non come radicale alternativa, ma come presenze oggettivamente reali; volti, figure, paesaggi, strumenti musicali, […]

Filippo Volpi

settembre 22, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche. Filippo Volpi       Filippo VolpiBIOGRAFIA Filippo Volpi nasce a Città di Castello, il 26 Dicembre 1982. La sua vena artistica si manifesta all’età di venticinque anni, a seguito della visita al museo presso la casa natale di Michelangelo a Caprese,  dove viene folgorato e si innamora della Scultura. Dopo i primi tentativi con utensili tutt’altro che adeguati, è stato un susseguirsi di altre opere sognate nella notte e create nei pochi momenti liberi della giornata. Inizialmente focalizza la sua passione nella riproduzione degli antichi blasoni e stemmi in pietra, partecipando con entusiasmo alle divertenti rievocazioni storiche medioevali, esibendosi al pubblico come “scalpellino”. Autodidatta e sperimentatore, dal 2013, la sua creazione artistica, maturando nel frattempo, lo porta sempre più ad affinare la tecnica nello scolpire nuove opere, nella lavorazione di altri materiali oltre alla Pietra ed ora anche nella Pittura. CRITICA DEL PROF. MARIO BELARDI  (Arezzo) Attraverso una sicura padronanza del tratto e della forma e animato da una fervida fantasia creativa, Filippo Volpi riesce, mirabilmente, a conferire plasticità ed armonia alla materia che lavora. E così vediamo come la pietra, fredda ed inerte, […]

Roberta_Bizzarri

agosto 21, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista   Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.         Roberta BizzarriBIOGRAFIA: ARTISTA ROBERTA BIZZARRI L'artista umbra Roberta Bizzarri nasce il 13 luglio del 1979, dipinge da sempre nel suo paese di origine Cannara ed entra nel mondo dell'arte fin da piccolissima. Da questa profonda passione nascono numerose opere che, per timidezza, non vengono mostrate al pubblico per lungo tempo. E' un'autodidatta per scelta personale, l'arte deve essere originalità, deve uscire dal profondo del proprio cuore e non può e non deve essere influenzata da nessuno. Caratteristica fondamentale dell'artista è l'innovazione e la particolarità con cui realizza i suoi quadri. Le tecniche che ha ideato sono uniche e difficilmente imitabili, richiedono inventiva, molta precisione ed infinita pazienza, lo dimostra l’unicità dei quadri creati nel corso degli anni. Roberta realizza opere d’arte utilizzando solo petali di fiori e foglie, grazie alla sua innovativa tecnica riesce ad appendere i quadri alle pareti e a conservarli nel tempo. L'artista ha avuto il grande onore di realizzare quadri di grandi dimensioni con fiori secchi e freschi anche per Papa Benedetto XVI e per […]

Giuliano Ottaviani

luglio 04, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.         Giuliano Ottaviani è nato a Foligno (Perugia). Già in giovane età si notava la sua predisposizione per le arti applicate con prorompente creatività ed un notevole virtuosismo tecnico; per queste ragioni frequentò la Scuola D'Arte a Perugia e, sotto l'occhio critico del M° Domenico Purificato, conseguì il diploma all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Dopo aver esordito con una prima personale a Milano, a solo 17 anni, spostò la sua attenzione verso la Svizzera e, a Zurigo, il grande gallerista Her Bolag volle acquistare alcune sue opere per la sua collezione privata. Fino al 1976 Ottaviani si divide tra l'Italia e la Svizzera e, nazioni che vedono crescere, con più mostre personali, la sua voglia di realizzarsi a pieno nel campo artistico e a nulla valsero le richieste di proseguire l'attività di insegnamento della pittura e della scultura, da lui esercitato per breve tempo, dedicando la sua vita ad un impegno costante e totale alla ricerca di idee e forme nuove.  Molte sono le soddisfazioni che hanno segnato […]

Stefano Solimani

luglio 04, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.         Stefano Solimani nasce nel 1953, fin dall’infanzia dimostra un evidente talento artistico e già all’età di quattordici anni nel 1967 organizza la sua prima personale all’ hotel City di Senigallia. Comincia a partecipare a concorsi di pittura e sempre nel 1967 consegue la medaglia d’argento al Premio Mostra della Vallesina. Sono gli anni della preminente influenza citarista e verista. Dipinge nature morte e paesaggi ispirandosi a ai grandi Moranti, Sironi, De Chirico, Lilloni; arrivano premi prestigiosi: Avis Città di Jesi del ’69, X Mostra della Vallesina del ’70, Arte Sacra del ’71, Urbs Salvia del ’72, Gentile da Fabriano del ’73. Nel 1976 tiene la seconda mostra personale alla Galleria Le Logge d’Assisi. Nel 1977, invitato al XX Festival dei Due Mondi di Spoleto, espone a palazzo Pila. E’ di questo periodo la comparsa della figura umana nelle sue opere, figure inserite in un contesto paesaggistico dai toni profondamente simbolici ed evocativi. Questo lavoro lo porta nel 1980 a vincere il Premio Arte Sacra Marche.  Accantonata per un po’ la […]

Ezio Procacci

luglio 04, 2014 by Arteinumbria in 0 comments
Contatta l'Artista Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesto) Il tuo messaggio Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi d.lgs 196/03, e successive modifiche.         Ezio Procacci Procacci Ezio nasce nel 1979 a Gubbio in provincia di Perugia. Frequenta l’istituto statale d’arte di Gubbio dove partecipa a corsi teorici e pratici di : ceramica, restauro, tessitura ,architettura e design, si diploma  nel 1998 in quest’ultima sezione come disegnatore di architettura e arredamento. Nel 1999 inizia a frequentare un laboratorio artistico di artigianato vetrario dove apprende le tecniche base della lavorazione del vetro piano : Tiffany, legatura  a piombo, termoformato, vetrofusione. Dal 2000 al 2002 sperimenta materiali quali : gesso, legno, cera e vetro producendo una serie di articoli di design per l’arredamento. 2002 realizza insieme al padre, anche lui artista, un laboratorio da hobbista per la fusione del vetro che lo porterà nel maggio 2003 ad aprire, nel centro storico di Gubbio, il proprio atelier di oggettistica d’arredo, vetrate artistiche, illuminazione, quadri, sculture, ecc… Sono anni in cui, grazie alle sperimentazioni costanti, inventa con la vetrofusione nuove tecniche per la costruzione e decorazione del vetro (vetrofusione a caduta su 2 livelli, bottiglie in vetrofusione, effetti […]